Anello Testicolare: Erezione più Duratura e Intensa [Pene]

anello testicolare

Se vuoi sapere cos'è l'anello testicolare, come funziona e come si applica, questa è la guida giusta.

Chi ti scrive ha avuto, e non mi vergogno ad ammetterlo, grandi problemi di erezione per molta parte della vita adulta.

Ti dico anche che nel corso degli anni ho provato di tutto, dagli integratori alle pompe per il pene, ed ho avuto discreti benefici da questi prodotti.

Ancora oggi però, nonostante abbia risolto molti dei problemi, uso non di rado l'anello testicolare.

L'anello per il pene mi aiuta ad avere un'erezione più duratura e più intensa, senza sottovalutare il fatto che (e la mia compagna ne è molto felice) aggiunge pepe alla mia vita sessuale.

Cosa sono gli anelli per il pene, ti starai forse chiedendo. Niente di più semplice.

Si tratta di oggetti dall'uso facile ma da non sottovalutare. Ecco perché ho deciso di parlartene, perché possono rappresentare una valida soluzione per i tuoi problemi di erezione.

Ti ho interessato? Bene, allora continua nella lettura, perché ne scoprirai davvero delle belle, in quanto questi semplicissimi oggetti sono un grande aiuto per noi uomini che a volte possiamo avere dei problemi nell'intimità.

pene

Anelli penieni: cosa sono?


Veniamo al cuore del discorso.

Gli anelli per il pene, come si intuisce dal nome stesso, altro non sono se non strumenti di lattice o di silicone che vanno infilati alla base del pene. Il concetto è un po' quello dei preservativi, che vanno infilati quando il pene è già in erezione.

Ecco, il principio è lo stesso. Il funzionamento degli anelli, come già avrai capito, è ancora più semplice.

Agiscono infatti stringendo il pene alla base, ma ovviamente senza provocare alcun tipo di dolore o di fastidio. In questo modo mantengono la circolazione sanguigna all'interno del corpo cavernoso del pene, e quindi l'erezione stessa.

L'aspetto ottimale di questi oggetti è che non serve assumere farmaci o fare altro per poter avere un'erezione duratura e godersi l'intimità con la propria donna.

Da soli sono sufficienti a mantenere in erezione il pene anche per tre quarti d'ora, e chiaramente non hanno né controindicazioni né tanto meno effetti collaterali.

Il funzionamento dell'anello è molto semplice e fisiologico se ci pensi.

Si basa sulla fisiologia del pene, che diventa eretto quando il corpo cavernoso si riempie di sangue. È proprio l'affluenza di sangue che provoca l'erezione e la mantiene, così come è sempre la mancanza di affluenza sanguigna che la fa perdere.

Ecco perché l'anello funziona, perché simula in un certo qual modo l'azione normale del corpo che per qualche motivo da sola non basta.

rinoceronte pene

Come si usa l'anello penieno


La prima cosa che devi fare per poter usare l'anello in questione è avere un'erezione, e in questo solo l'intimità può darti una mano.

Se però il tuo problema è mantenere l'erezione abbastanza a lungo da goderti l'atto sessuale con la tua partner, troverai giovamento dall'anello.

Una volta quindi che sarai eccitato, infila l'anello partendo dal glande e fallo scorrere fino alla base. Vedrai che non troverai nessuna difficoltà se userai un buon prodotto di qualità. È tutto. Una volta infilato l'anelo, fai l'amore con la tua donna e non preoccuparti più di niente.

L'unico consiglio che mi sento di darti è di usare solo prodotti di qualità.

È vero che stiamo parlando di un oggetto meccanico che può adattarsi a tutti, ma è anche vero che la qualità dei materiali è importante.
Ti darò a seguire qualche consiglio che potrà esserti utile sui modelli che conosco e che ho usato.
A volte infatti mi è capitato di avere delle piccole irritazioni sulla pelle, che ho risolto usando un lubrificante che mi impedisse lo sfregamento.
Poi ti posso dare dei consigli sulla forma dell'anello.

Come avrai visto a volte l'ho chiamato infatti anello penieno e a volte testicolare.

La differenza sta nel tipo:

  • Fifty Shades of Grey, dal nome suggestivo che richiama il famoso libro, è il classico anello fallico da mettere alla base del pene in erezione; è buono e non contiene ftalati, ma non usarlo più di 20 minuti;
  • Lumunu è la variante della classica forma che ha un'estensione anale per un piacere più intenso;
  • anello vibrante, come dice il nome, ha un piccolo motorino che piacerà di certo alla tua compagna. L'uso dell'anello permette la contemporanea stimolazione del suo clitoride.


Secondo me l'anello vibrante 'Goliate' è il migliore, ed ha più di 20 modalità di vibrazione.

Però, se proprio devo dare un parere spassionato, il mio modello preferito resta 'Confidence Rings'. Lo trovi con il lubrificante e con due anelli diversi.
Ti spiego anche perché mi piace tanto.

Innanzitutto i due anelli sono molto diversi e puoi usarli a turno, a seconda della voglia del momento.
Poi il lubrificante, da non sottovalutare mai, è già nella confezione.

Sono molto resistenti infine, se sai cosa intendo, e in certi momenti lasciarsi andare all'impeto può essere davvero soddisfacente.
A questo punto potresti farti una domanda che io stesso mi sono posto in passato.

Va bene l'anello, che può essere usato anche come giocattolo erotico molto apprezzato dalla donna, soprattutto se dotato di vibrazione.

Non sarebbe però ancora più efficace usare una pillola acquistata in farmacia per mantenere l'erezione?
Io non ho dubbi e te lo dimostro con un discorso molto semplice.
A mio parere gli anelli sono da preferire perché:

  • gli anelli non hanno controindicazioni;
  • gli anelli costano meno delle famose 'pillole blu';
  • gli anelli si usano più e più volte a differenza di un farmaco;
  • l'erezione è del tutto naturale e molto più piacevole.


Inoltre, cosa da non sottovalutare a meno che non ci siano delle situazioni molto particolari, l'erezione, come ti ho accennato, è molto più naturale con l'anello.

Non avviene a comando come nel caso di assunzione del farmaco. Il farmaco poi, per il quale tra l'altro ti serve la ricetta del medico e una visita accurata, devi assumerlo almeno mezz'ora prima del rapporto, e può avere delle serie controindicazioni.

Meglio allora un prodotto del tutto naturale se proprio sei curioso e vuoi provare una pillola.

Potresti provare ad esempio il 'Vimax', che è naturale e a base di principi attivi che non danno effetti collaterali (anche questo l'ho usato e ne trovi la descrizione in un altro articolo).

Dove acquistare un prodotto valido per aumentare le dimensioni del pene


Ci sono molti articoli per allungare il pene disponibili in Italia, ma la maggior parte semplicemente non funzionano.

La cosa peggiore è che alcuni di questi possono anche portare a sgradevoli effetti collaterali.

Avendone provati diversi e sentendo le opinioni di molti lettori, possiamo consigliare Member XXL.

Si tratta di un prodotto naturale che riesce davvero ad aumentare la lunghezza del pene nell'arco di circa 2 mesi secondo la nostra esperienza.

Cliccate qui sotto per vederlo al prezzo più basso:

AUTORE:

Armando Santari

Sono una persona che ha dovuto combattere con il problema della disfunzione erettile e sono nato con un pene piccolo. Stufo di aver provato tanti rimedi ch non hanno funzionato per niente, ho deciso di contribuire a questo sito per porre chiarezza su come allungare il pene una volta per tutte.

Puoi leggere di più su di me qui.