Prende il “Viagra” per tori e finisce in ospedale: ha un'Erezione di Tre Giorni!

Viagra per tori

Ha un'erezione di tre giorni, ma finisce in ospedale per aver preso il "Viagra" per tori.

In Messico, precisamente a Veracruz, un uomo, nel tentativo di organizzare al meglio un appuntamento galante, ha deciso di assumere il "Viagra" per tori.

L'effetto indesiderato, ovvero un'erezione durata tre giorni, ha fatto sì che l'uomo venisse portato urgentemente in ospedale.

Per il suo effetto inatteso sui vasi sanguigni, il Viagra risulta essere un affidabile alleato anche in caso di trapianto.
Cercando di soddisfare le aspettative del proprio partner, un uomo si è iniettato uno stimolante sessuale molto potente, rischiando un'erezione continua e duratura.

Vedi il Prezzo su Amazon

Gli agricoltori sfruttano i benefici di questo potente stimolante, simile al Viagra, per spronare i tori affinché inseminino le mucche.

L'uomo ha riferito, ai medici che lo hanno soccorso, di aver assunto il farmaco inconsapevolmente, non pensando ai possibili effetti negativi. Purtroppo, le cose sono andate diversamente.

Dopo tre giorni, l'uomo si è fatto condurre nel centro medico più vicino.

In base alle informazioni riferite da fonti locali, il soggetto sarebbe stato operato d'urgenza e ricoverato all'ospedale di Reynosa.

I medici che hanno effettuato l'intervento, hanno riferito che l'uomo avesse assunto il "Viagra" per tori comprato a Veracruz, regione dove i coltivatori sono soliti sollecitare l'eccitazione dei tori per fare inseminare le mucche.

Tuttavia, questo non è il primo caso di uomini che finiscono in ospedale tentando di utilizzare degli stimolanti sessuali.

Lo scorso anno una simile situazione si è verificata anche in Gran Bretagna.

Anche Danny Polaris, noto cantante jazz gallese, è stato sottoposto alle cure mediche dopo aver avuto un'erezione durata ben due settimane; i sanitari hanno cercato ogni cura possibile per salvare l'organo sessuale del cantante.

Vedi il Prezzo su Amazon

Dove è possibile acquistare articoli utili per la disfunzione erettile?



Per affrontare in maniera dettagliata gli argomenti trattati, è consigliabile cliccare sul link "Salute Intima".

A tal punto si aprirà una pagina con tutte le informazioni necessarie sia sui problemi di erezione che sull'allungamento del pene, affrontati in maniera naturale, senza ricorrere a trattamenti chirurgici.

Mentre per molti siti internet l'obiettivo principale è guadagnare, a noi non preme la vendita di prodotti per un mero scopo di lucro, ma ci interessa informare i lettori sui problemi delle parti intime.

Il nostro intento è diffondere una maggiore conoscenza in campo scientifico soprattutto tra i più giovani, alla luce anche degli aggiornamenti più recenti della ricerca.

Analizzare scientificamente le cause, i sintomi, nonché pervenire alla conoscenza delle cure naturali talvolta senza l'utilizzo di medicinali, sono tutti fattori fondamentali per una pronta guarigione in questo 2019.

bottiglietta di Member XXL

AUTORE:

Armando Santari

Sono una persona che ha dovuto combattere con il problema della disfunzione erettile e sono nato con un pene piccolo. Stufo di aver provato tanti rimedi ch non hanno funzionato per niente, ho deciso di contribuire a questo sito per porre chiarezza su come allungare il pene una volta per tutte.

Puoi leggere di più su di me qui.